Crea sito

Alà dei Sardi - Altre Notizie del 2011 - Alà dei Sardi

Alà dei Sardi
Un paese da vivere e scoprire
Chirca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Altre Notizie del 2011

Notizie > 2011

24/11/2011
Buono fruttifero da Poste italiane ai neonati di Alà.
Un buono fruttifero postale da 50 euro per ogni bambino nato ad Alà nel 2011. Domani il sindaco di Alà dei Sardi, Mario Carta, i consiglieri e il direttore e il personale delle Poste del paese, lo consegnerà ai genitori dei nuovi nati durante una cerimonia in programma alle 18 in Municipio. L’iniziativa è inserita nel progetto “Educazione al risparmio”...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)


01/08/2011
La Giorgione si conferma campione.
Dominio della Giorgione Ozierese Carrera Team Palazzago nel campionato regionale di società giovanile, che ha vissuto ieri sulle strade del quartiere San Nicola a Ozieri la terza e ultima tappa della stagione, centrando un prestigioso bis.
La Giorgione Carrera ha vinto la classifica finale con quasi 200 punti di vantaggio sul Vc Sarroch. Quindi nell’ordine Guspini, Monteponi, Isolana La Maddalena, Terranova Olbia, Pedale Siniscolese, Pedale Atzarese, Royal Bike Sassari e Ciclo Team Cireddu. A seguire altre squadre con punteggi minori. I giovanissimi della Giorgione arrivano da diversi centri della provincia di Sassari: Ozieri, Alà dei Sardi, Tula, Perfugas, Buddusò e Bonorva...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

13/07/2011
Alà attacca Buddusò per i terreni (e i soldi) della centrale eolica. Su Cuntestadu: un nome rimato a indicare qualcosa di non chiaro, non definito. Lo chiamano così dal 1848, prima dell’Unità d’Italia. Un terreno ai confini tra Alà dei Sardi e Buddusò. Insignificante fino a qualche mese fa. Ora reso appetibile dalla costruzione del parco eolico più grande d’Italia. «Rivendichiamo entrambi quel territorio», dice il sindaco di Alà, Mario Carta.
Il sindaco ha informato della questione i vertici della Geopower (gruppo Falck) diffidandoli da considerare Buddusò unico proprietario: «Ora che...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

31/05/2011
Alà, varata l’amministrazione Carta. Pubblico delle grandi occasioni per l’insediamento del nuovo consiglio comunale. Davanti ai neoeletti, il sindaco Mario Carta non ha nascosto l’emozione, durante il discorso di insediamento, presentando poi i componenti della nuova giunta: si tratta di Eugenio Tucconi, vicesindaco, nominato assessore ai lavori pubblici, edilizia e urbanistica; Antonio Scanu (agricoltura, foreste e difesa dell’ambiente); Gianfranca Ghisu (cultura, tempo libero, spettacolo e sport), unica donna in consiglio; e Roberto Mette (turismoe atrtività produttive)...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

24/05/2011
La Isolana La Maddalena trionfa ad Alà. Con la partecipazione di una settantina di mini ciclisti dai sette ai dodici anni si è svolto ad Alà dei Sardi il 25º Trofeo “Santa Rita” organizzata dal GS Giorgione Ozierese Carrera col patrocinio del comitato dei festeggiamenti della santa patrona. Numeroso il pubblico che ha incoraggiato i giovani locali tesserati con la società organizzatrice. Il trofeo di rappresentanza è stato assegnato alla SC Isolana di La Maddalena del presidente Giovanni Doriano. Questi gli ordini di arrivo...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

22/05/2011
Già pronta la squadra di Mario Carta. Non ha perso tempo il sindaco Mario Carta, che ha già nominato la nuova giunta incaricata di amministrare il paese nel prossimo quinquennio. Sono bastati pochi giorni e uno sguardo alla preferenze. Il più votato, Eugenio Tucconi, è il nuovo vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, edilizia e urbanistica; Antonio Scanu, va all’agricoltura, foreste, difesa Ambiente; Gianfranca Ghisu (unica donna eletta in consiglio comunale) alla cultura, tempo libero, spettacolo e sport; infine Roberto Mette... CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

18/05/2011
Alà, dodici neofiti ma tanto entusiasmo. Un consiglio nuovo di zecca, questo l’esito del voto amministrativo. Dei 12 eletti nessuno ha mai ricoperto cariche amministrative. «Un gruppo nuovo e preparato», lo definisce il neo sindaco Mario Carta che ha stravinto queste elezioni con un margine di oltre 350 voti sull’avversario Francesco Ledda. Unico neo: una sola donna eletta: Gian Franca Ghisu, la seconda più votata con 85 voti. Per lei potrebbe esserci un posto nella nuova giunta. «Se ne parlerà oggi in una riunione... CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

17/05/2011
Mario Carta conquista Alà dei Sardi. Mario Carta, già segretario generale della Provincia, è il nuovo sindaco di Alà dei sardi. L’elettorato si è espresso in modo chiaro e netto, oltre 350 voti di vantaggio sulla lista avversaria guidata dal più giovane Francesco Ledda. Un risultato atteso (era il favorito) andato delineandosi fin dalle prime schede scrutinate. Che la sfida fosse sentita lo dimostra anche il numero dei votanti: 1418 (su un totale di 1600 elettori), 140 in più rispetto alle precedenti amministrative... CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

12/05/2011
Alà, duello Carta-Ledda per il Comune. Ultime ore di campagna elettorale e ultimi conti sui possibili esiti elettorali. Ogni famiglia di Alà, e sono 850, è passata al setaccio: non c’è bisogno di sondaggi: chi conosce bene il paese pensa di sapere, con una percentuale di errore davvero marginale, chi prenderà la fascia tricolore. I contendenti Mario Carta e Francesco Ledda hanno dato prova di civismo e rispetto reciproco, senza mai forzare lo scontro, avendo a cuore gli interessi del paese prima... CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)

17/04/2011
Alà, due civiche per la conquista del Comune. Due le liste civiche presentate ad Alà: “Tottu che pare” guidata dal geometra Francesco Ledda e “Insieme per scrivere una nuova pagina” che indica a sindaco Mario Carta, già segretario generale della Provincia Olbia-Tempio. Cede il posto il sindaco uscente Francesco Pitzalis, che dopo due legislature consecutive ha deciso di non ricandidarsi. «È giusto lasciare spazio ad altri - dice...CONTINUA >>> (Fonte: La Nuova Sardegna)


18/03/2011
I talenti di Alà a caccia di gloria nel cross. Alà conferma di essere un piccolo miracolo nel modo della corsa e monopolizza con i suoi giovani la rappresentativa sarda che questo fine settimana sarà impegnata in Veneto nei tricolori cadetti e nelle finali nazionali degli Studenteschi di cross. Mentre il paese si prepara alla parata di stelle internazionali del Trofeo Alasport, 35ª edizione, in programma il 27, i giovani corridori alaesi, seguiti da un gruppo di genitori, amici e parenti, vogliono recitare un ruolo da protagonisti in campo nazionale. Intanto un dato è già chiaro: nella corsa del settore giovanile nessuno riesce, sia a livello quantitativo che qualitativo, a fare meglio dell’Alasport...CONTINUA >>> (Fonte: Nuova Sardegna)


 
Copyright © 2006 - 2016  www.aladeisardi.org  All Rights Reserved
Powered by Alberto Contu
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu