Crea sito

Alà dei Sardi - Bilancio più che positivo per l'Estate Alaese 2010 - Alà dei Sardi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Bilancio più che positivo per l'Estate Alaese 2010

Notizie > 2010
Notizie - Eventi

Bilancio più che positivo per l'Estate Alaese 2010
Una bella estate con tanto sport, folklore, sagre, musica e cultura


Con i festeggiamenti patronali si è conclusa anche quest'anno l'Estate Alaese. Nonostante il periodo di crisi l'amministrazione comunale, in collaborazione con associazioni, giovani e volontari del paese, è riuscita ad allestire un programma di tutto rispetto coinvolgendo persone di ogni età.
Si è iniziato a fine giugno nel giorno di "Santu Pedru" con un torneo di murra e sos foghilones, grazie all'impegno di un gruppo di giovani alaesi. Il trofeo è stato vinto dalla coppia formata da Tonino Nieddu e Tore Baltolu. Ai primi di luglio si è svolta la prima edizione delle Olimpiadi del canto a Tenore, ideata dall'assessore comunale Roberto Mette, in collaborazione con la provincia Olbia - tempio e l'associazione Sant'Antonio. Il primo premio di 2500 € (montepremi 9.500 €) è andato al Tenore Funtana Hona di Orgosolo, secondi i Cuncordu Gennargentu di Fonni, piazza d'onore per il Tenore Manujadinu di Mamoiada. Sempre nel mese di luglio immancabile il seguitissimo torneo di calcetto, quest'anno in memoria di Abele Bo e organizzato dalla Società Calcio Alà con la collaborazione dei familiari e amici di Abele. Al torneo hanno partecipato 12 squadre con molti giocatori di altissimo livello provenienti dai paesi limitrofi. La vittoria finale è andata alla squadra olbiese Pizzeria Il Sole, che in finale ha battuto gli alaesi dell'Edil Nieddu. La Società Calcio Alà nel mese di agosto ha organizzato anche un torneo per i più piccoli.

Per cinque serate nel campetto comunale è stato organizzato il cinema all'aperto, con film di vario genere.

Molto nutrito anche il programma messo su dall'associazione SpazioArteMusica: un concerto musicale del gruppo locale; concerto della Free Live Orchestra, gruppo di giovani di Offida (Marche) che per  un paio  di giorni è stato ospitato dalle famiglie alaesi; una rassegna musicale di Band Rock e Pop; rappresentazione finale del laboratorio "CantaStorie" con i ragazzi della ludoteca; e infine un concorso fotografico sul territorio alaese e delle persone che lo abitano, la giuria ha poi assegnato il primo premio a Salvatore Nieddu con il paesaggio "Il regno della Signora".
Grande successo ha avuto la sfilata di moda organizzata dall'Auser con la collaborazione dell'associazione SpazioArteMusica. Hanno sfilato alcune ragazze locali e Fiorella Isoni, miss Sardegna 2009, con gli abiti di Alà che venivano indossati dagli anni 20 agli anni 90.
Da segnalare poi l'impegno di alcuni giovani alaesi che anche quest'anno sono riusciti ad organizzare la Festa della Birra, in una notte sono stati bevuti quasi mille litri di birra.
Poi c'è stato il 2° Palio Alaese organizzato dall'associazione ippica alaese, l'inaugurazione del castello Corda-Colonna e del parco giochi comunale e una premiazione alla squadra e ai giocatori della S.C. Alà per la coppa disciplina vinta nello scorso campionato.
L'estate alaese si è conclusa con i festeggiamenti patronali organizzati dai cinquantenni di Alà. Ben 4 giorni di festa ricco di musica, giochi, sport, sagra e fuochi d'artificio.

Alà dei Sardi, 31/08/2010


Torna ai contenuti | Torna al menu