Crea sito

Anche Alà dei Sardi dichiara lo stato di calamità naturale - Alà dei Sardi - Blog - Alà dei Sardi

Alà dei Sardi
Un Paese da vivere e scoprire
Title
Vai ai contenuti

Anche Alà dei Sardi dichiara lo stato di calamità naturale

Alà dei Sardi
Pubblicato da in Cronaca ·
Tags: alluvionesardegna18dicembre2013

La giunta presieduta dal sindaco Mario Carta ha dichiarato lo stato di calamità naturale a seguito del nubifragio e la conseguente alluvione che ha colpito l’intero territorio il 18 novembre scorso.

«Una situazione drammatica soprattutto nelle zone rurali - spiega il sindaco che ha già fatto avviare i sopralluoghi. Siamo nella fase in cui e si sta procedendo alla quantificazione dei danni e possiamo già dire che si annunciano notevoli. “I danni maggiori - continua Carta - sono segnalati nelle campagne soprattutto ad aziende agrozootecniche, ma è anche scomparsa una parte della viabilità rurale e molti ponticelli sono stati spazzati via dalla piena».

Piena che è andata rafforzandosi anche per la tracimazione di un lago artificiale costruito in terreni della Forestale, una parte della quale ha ceduto riversando una massa d’acqua notevole sulle campagne circostanti andando ad ingrossare alcuni fiumiciattoli con a conseguente distruzione di pontili, recinzioni e strade. Tra i numerosi crolli verificatisi, da segnalare quello del ponte che collega la frazione di Iscala Pedrosa, dove risiedono diverse famiglie, rimasta praticamente isolate.

Meno drammatica, dopo i primi sopralluoghi, appare la situazione in paese dove si sono registrati allagamenti in alcune cantine e sottopiani, ma senza alcun danno per le persone.

«Si tratta ora – dice ancora il sindaco Mario Carta - di mettere in sicurezza vaste aree del territorio. E. nello stesso tempo, si deve cercare di ripristinare al più presto la viabilità rurale per consentire una ripresa delle attività produttive delle aziende zootecniche e per permettere alle persone che vivono in campagna e che ora sono fortemente penalizzate di poter riprendere la loro vita normale» . (g.g.)




Copyright 2006-2018 www.aladeisardi.org All Right Reserved




Torna ai contenuti