Anche Alà ha una casa per anziani - Alà dei Sardi - Blog - Alà dei Sardi

Alà dei Sardi
Un Paese da vivere e scoprire
Title
Vai ai contenuti

Anche Alà ha una casa per anziani

Alà dei Sardi
Pubblicato da in Cronaca ·
Tags: anzianicasadiriposoospizio
Dopo un iter durato venticinque anni, ha aperto i battenti ad Alà dei Sardi la nuova casa di riposo realizzata dal Comune e affidata in gestione. E’ la comunità alloggio San Francesco, bellissima struttura immersa nel verde, che potrà essere anche un’occasione di lavoro per gli alaesi. A gestirla sarà il raggruppamento di imprese Rti, cooperativa sociale Il Sabato e cooperativa Senalonga, con un contratto di cinque anni, che forniranno sostegno agli anziani in una prospettiva “family friendly”, attenta ai legami familiari, con momenti di socializzazione, intrattenimento, cultura e arte. Sono previsti anche servizi in più: un centro diurno di socializzazione, riabilitazione e fisioterapia personalizzata, un servizio di preparazione e consegna di pasti a domicilio in convenzione, prenotazione e trasporto per visite mediche e infine la lavanderia. Servizi che saranno gestiti dalla casa di riposo, che diventerà un centro di assistenza per tutti, non solo per gli ospiti.
Un sogno che si avvera, iniziato 25 anni fa con la donazione di un terreno da parte di Vittorio Pinna per realizzare una casa di riposo per le persone in difficoltà del paese. I lavori furono iniziati dalla giunta Porcheddu, che investì circa 1 miliardo di lire, e proseguirono con quella Pitzalis, che investì più di 300 mila euro. Intoppi burocratici e mancanza di fondi hanno rallentato il completamento dell’opera, e gli ultimi lavori sono stati eseguiti lo scorso anno con l’amministrazione Carta che ha investito 190 mila euro.
La nuova giunta guidata da Francesco Ledda infine ha seguito tutto l’iter per avere l’agibilità della struttura che è stata finanziata anche con donazioni dei cittadini. I gestori sono già operativi e disponibili ad incontrare i potenziali utenti e presentare la struttura. (b.m.)



Copyright 2006-2018 www.aladeisardi.org All Right Reserved




Torna ai contenuti