Il centro storico di Alà rinasce a nuova vita col sostegno regionale - Alà dei Sardi - Blog - Alà dei Sardi

Alà dei Sardi
Un Paese da vivere e scoprire
Title
Vai ai contenuti

Il centro storico di Alà rinasce a nuova vita col sostegno regionale

Alà dei Sardi
Pubblicato da in Cronaca ·
Tags: centrostorico
E’ stato presentato, ad Alà dei Sardi, in un incontro pubblico in Comune, il piano particolareggiato del centro matrice del paese che lo farà rivivere con interventi di vario tipo. «Con apposita delibera – spiega Mario Carta – la giunta regionale ha disposto l’assegnazione dei contributi per l’adeguamento dei Piani Particolareggiati dei centri di antica e prima formazione, a favore dei Comuni il cui territorio è escluso dagli ambiti costieri di paesaggio. Il 18 gennaio 2012 è stato stipulato un protocollo d’intesa, tra la Regione e i Comuni finanziati, tra i quali Alà dei Sardi».
Il sindaco ha ricordato che nel programma dell’attuale amministrazione, particolare attenzione è stata riservata al territorio, alla programmazione urbanistica ed al recupero del centro storico. «Dobbiamo conservare, per quanto possibile - continua il sindaco - tutti gli elementi architettonici ed ambientali tradizionali e di interesse storico che caratterizzano l’unicità di un territorio, senza precludere allo sviluppo economico o produttivo e al miglioramento dei servizi, ma ponendo allo stesso tempo attenzione alla qualità edilizia, urbana ed ambientale, nell’interesse della comunità residente. Dal punto di vista edilizio ed urbanistico le nostre radici sono da far riaffiorare con azioni mirate alla riqualificazione del tessuto storico dei luoghi e al recupero degli edifici più significativi. Altre azioni collegate sono necessarie, ad esempio l’impegno economico e progettuale per rendere vivibili le piazze di un Comune e altri spazi pubblici in cui storicamente si svolgeva la vita sociale».
Il sindaco Mario Carta ha ricordato che, a suo tempo, l’amministrazione comunale aveva individuato, tramite l’ufficio tecnico comunale, il professionista esterno cui affidare l’incarico per lo studio e la redazione del Piano Particolareggiato del centro di antica e prima formazione in adeguamento al Ppr. La scelta è ricaduta su Giovanni Maciocco. Nel 2008, dopo un tavolo di concertazione tra il Comune di Alà e i funzionari regionali dell’Ufficio del Piano, è stato approvato l’atto ricognitivo di riperimetrazione del centro di antica e prima formazione. Nel 2009, è stata approvata la verifica di coerenza del Piano alle prescrizioni del ppr. (s.d.) 



Copyright 2006-2018 www.aladeisardi.org All Right Reserved




Torna ai contenuti