Anche gli alaesi Cocco e Contu tra i premiati dalla Fidal sarda - Alà dei Sardi - Blog - Alà dei Sardi

Alà dei Sardi
Un Paese da vivere e scoprire
Title
Vai ai contenuti

Anche gli alaesi Cocco e Contu tra i premiati dalla Fidal sarda

Alà dei Sardi
Pubblicato da in Sport ·
Tags: atleticacoccocontupremiazioni

Nei giorni scorsi, a Cagliari, la Fidal sarda ha consegnato i riconoscimenti ai migliori talenti isolani che si sono contraddistinti nella scorsa stagione agonistica di atletica leggera. Tra questi anche due atleti di Alà dei Sardi: il riconoscimento è andato alla mezzofondista Alice Cocco e al marciatore Alberto Contu. La giovane atleta, tesserata per il Cus Sassari, è stata protagonista di una stagione esaltante con la conquista di ben due titoli italiani individuali: uno nella corsa campestre e all'altro su pista. Alice Cocco, inoltre, è campionessa regionale nei 1500 metri e nella corsa campestre (nella categoria allieve). Alberto Contu invece, è tesserato per l’Amsicora Cagliari. Oltre a portare a casa l’ennesimo titolo regionale nei 10 km di marcia su pista, ha anche trionfato nella gara nazionale che si è svolta in Lombardia. Il giovane atleta, inoltre, è segretario della società di atletica Alàsport, della squadra di calcio, per la quale è anche massaggiatore.

Oltre ad Alice Cocco e ad Alberto Contu, sono stati premiati a Cagliari, anche i migliori tecnici delle società della Sardegna. Tra questi ancora due alaesi. Tra i migliori del panorama sardo ci sono i mister dell’Alasport, Antonello Baltolu e Antonello Cocco. Entrambi hanno primeggiato con il settore giovanile in quasi tutte le gare regionali disputate. Da ricordare, infatti, le quindici medaglie vinte ai campionati regionali individuali di corsa campestre. Il medagliere si è riempito di cinque medaglie d’oro, cinque d’argento e altre cinque di bronzo.

Grande soddisfazioni in paese. Per tutti parla il marciatore Alberto Contu: «Siamo veramente soddisfatti ed emozionati di questi riconoscimenti che fanno bene allo sport e al nostro paese». (s.d.)




Copyright 2006-2018 www.aladeisardi.org All Right Reserved




Torna ai contenuti