Crea sito

Alà dei Sardi - Dal Psd’az di Alà dei Sardi un’iniziativa per avvicinare i giovani al mercato del lavoro - Alà dei Sardi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Dal Psd’az di Alà dei Sardi un’iniziativa per avvicinare i giovani al mercato del lavoro

Notizie > 2014

Dal Psd’az di Alà dei Sardi un’iniziativa per avvicinare i giovani al mercato del lavoro


La sezione di Alà dei Sardi del PSd’Az promuove un’importante iniziativa a favore dei tanti disoccupati alaesi e della Gallura che per svariati motivi hanno difficoltà ad accedere al mercato del lavoro.
L’idea è del consigliere comunale sardista Roberto Mette che ha coinvolto tutto il gruppo dirigente della sezione locale in un progetto che permetterà di diffondere capillarmente le offerte di lavoro che compaiono nel mare magnum di internet.
Il progetto si basa sul fatto che la maggior parte dei giovani oggi si relaziona per il tramite dei social network, Facebook in particolare, ragion per cui bisognerebbe fare in modo che essi possano avere accesso alle informazioni riguardanti le aziende che assumono, i concorsi pubblici, e tutti gli accorgimenti per potersi presentare adeguatamente nel mercato del lavoro.
A tal fine il PSd’Az locale intende organizzare e gestire un gruppo su Facebook nella cui bacheca, con cadenza bisettimanale, verranno pubblicati i link delle diverse offerte di lavoro sparse per internet, gli avvisi dei concorsi pubblici e la varia modulistica che può esser utile a chi è in cerca di lavoro.
“In questa maniera” – spiega l’ideatore Roberto Mette – “diamo un contributo serio e concreto ai tanti disoccupati, al contrario di chi si riempie la bocca di inutili parole riguardo la crisi e la mancanza di occupazione, magari solo per trarne benefici in termini elettorali, come avvenuto alle recenti consultazioni regionali. Vogliamo far capire soprattutto ai giovani che è deleterio aspettare passivamente il proprio turno nei cantieri comunali o forestali, oramai congestionati dalle troppe richieste. Molto meglio puntare ad acquisire conoscenze e competenze imparando un mestiere o inventandoselo. L’obiettivo è garantire un miglioramento dei livelli di occupazione, senza allontanarsi dal territorio provinciale e magari continuando ad abitare nei paesi di residenza, evitando quindi una nuova emigrazione verso l’Italia o altri Stati d’Europa”.
“Il meccanismo di funzionamento è semplice ma efficace” – aggiunge il segretario di sezione Alberto Contu – poiché pubblicando un annuncio di lavoro sulla bacheca del gruppo, in automatico esso compare nella home di tutti gli aderenti al gruppo, che quindi potranno, con un semplice click, accedere a maggiori informazioni ed eventualmente avanzare la propria candidatura e inviare il curriculum e qualora l’aderente al gruppo non sia in quel momento on line, non vi sarà nessun problema, poichè per ogni pubblicazione  arriverà una notifica che avviserà della presenza di una nuova offerta lavorativa”.
Il vice-segretario di sezione Giovanni Pigozzi conferma l’adesione di tutto il gruppo dirigente locale: “Il progetto è solo l’ultima delle tante iniziative poste in essere, in appena due anni di attività, da parte della sezione alaese del PSd’Az. La proposta è pronta da settimane, ma volevamo evitare che si iniziasse in piena campagna elettorale e che dunque la gente la considerasse un’iniziativa tesa a guadagnare qualche voto in più. E’ ora però di attivare il tutto, dato che a breve cominceranno le selezioni di personale per l’imminente stagione estiva”.

Alà dei Sardi, 24/02/2014


Torna ai contenuti | Torna al menu