Crea sito

Alà dei Sardi - Ledda soffia la fascia per 28 voti - Alà dei Sardi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alà dei Sardi - Ledda soffia la fascia per 28 voti

Notizie > 2016

Ledda soffia la fascia per 28 voti
Testa a testa fino a notte fonda col primo cittadino ricandidato Mario Carta

È stato un testa a testa fino all’ultimo voto. Ma, alla fine, ha prevalso Francesco Ledda, seppur per soli 28 voti sul primo cittadino uscente Mario Carta. Per il professionista alaese, 43 anni, e per la sua lista “Alà Noa” (nella foto) sono arrivati 658 voti, mentre l’ex sindaco e “Insieme per scrivere una seconda pagina” ha avuto il consenso di 630 elettori. Un soffio: 51.08 % contro 48.91 %. «È stato un testa a testa entusiasmante – ha commentato a freddo il nuovo sindaco – Il paese, alla fine, ha voluto cambiare. Ci siamo presentati con una lista giovane, fresca, che ha fatto la differenza. Questo ci ha premiato. Onore, però, va agli sfidanti per il risultato ottenuto e per una campagna elettore abbastanza tranquilla, senza clamori». Mario Carta commenta sportivamente il risultato sofferto fino all’ultimo voto: «Ringrazio chi ci ha sostenuto e chi ha apprezzato il lavoro finora svolto. Allo stesso tempo, faccio un in bocca al lupo ai nuovi amministratori di Alà dei Sardi».
Ecco le preferenze di tutti i candidati. Lista numero uno “Alà noa – Ascoltare partecipare, progredire”: Anna Letizia Addis (74), Antonio Bo (41) Gian Piero Brundu (75),  Alberto Contu (50), Angelo Deiana (67), Giuseppe Mette (47), Ilaria Mureddu (41), Alberto Nieddu (70), Manuela Nieddu (47), Alessio Pitta (32), Giorgio Scanu (61). Lista numero due “Insieme - per scrivere una seconda pagina: Andrea Piero Bo (30), Elisa Contu (31), Paolo Corrò (70), Agostino (noto Tino) Curtu (35), Pino Doneddu (64), Anna Rita Ghisu (16), Gian Franca Ghisu (37), Nino Ghisu (61), Salvatore Ledda (49), Salvatore Seddaiu (38), Silvia Giovanna Alessandra Trogu (38), Eugenio Tucconi (132). (s.d.)

Alà dei Sardi, 08/06/2016 (Fonte: La Nuova Sardegna)


Torna ai contenuti | Torna al menu